home_charity2_sep4

Cappotto termico esterno | quando isolare le pareti diventa una necessità!


Cappotto termico esterno significa applicare un isolante sulle pareti esterne di un edificio; per noi del Gruppo Casillo Ingegneria è così, ma chiaramente un lavoro del genere prevede numerose sfumature ed un impegno costante al fine di ottenere risultati tangibili.

Partiamo subito con il correggere l’idea di molte persone, ove l’importanza del cappotto termico è solo ed esclusivamente in stagioni fredde come l’inverno; questo è il primo errore che non solo commettono le persone, ma anche gli installatori, semplicemente perché i materiali utilizzati, sono estremamente performanti anche in estate, riuscendo a diminuire la trasmissione di calore proveniente dall’esterno.

cappotto-termico-esternoLa nostra azienda opera su territori ben vasti, come Napoli e Roma, ma prima di avviare qualunque tipologia di lavoro, spendiamo tutto il tempo necessario per capire quali sono le esigenze del cliente, in questo modo avremo sempre per lui una soluzione giusta, potendo contare su materiali specifici; ci distinguiamo proprio in questo, un aspetto fondamentale, al cui si va ad aggiungere tutta la nostra professionalità e trasparenza.

Affidarsi ad un team di esperti non è mai un errore, semplicemente perché chi opera in questo settore da anni, ama tenersi aggiornato e proporre soluzioni nuove, dove magari a fare la differenza è una giusta sinergia di materiali differenti ma pur sempre compatibili.

Per eventuali dubbi o per ricevere un preventivo personalizzato, non dovrai far altro che contattarci, in questo modo potrai avere tutte le informazioni necessarie per prendere la giusta decisione!


Come faccio a sapere se il cappotto termico esterno fa il suo dovere?


Questa è una domanda che in molti ci pongono, ma la risposta varia in base a determinati fattori, dove la trasmittanza termica materiale può fare la differenza; possiamo evidenziare due aspetti che riusciranno da subito a fornirci una risposta adeguata:

  • Diminuisce la trasmissione di calore: al di la delle soluzioni utilizzate, in periodi freddi, come ad esempio in inverno, si dovrà registrare una diminuzione del calore interno verso l’esterno, un aspetto valido anche in presenza di pannelli fonoassorbenti per esterni.

    Questo cosa significa? Beh semplicemente che il calore prodotto dai più comuni sistemi di riscaldamento, resta all’interno degli ambienti, non verrà dunque disperso, motivo per cui il sistema produrrà meno calore e si registrerà un notevole risparmio nei consumi! Al di la del risparmio in bolletta, bisogna considerare che un lavoro fatto a dovere permetterà anche di ridurre le emissioni di anidride carbonica.

  • Si ottimizzano i passaggi di calore: questo avviene soprattutto nei mesi più caldi, come quelli estivi, dove si riduce il passaggio di calore dall’esterno all’interno, evitando dunque che si registrino picchi dannosi durante le ore calde della giornata.

    Si ma a cosa serve? Beh in questo modo all’interno della tua abitazione la temperatura sarà gradevole e costante durante tutto l’arco della giornata; si possono utilizzare tante tecnologie, ma la scelta finale ovviamente spetterà sempre al cliente!


Ma il cappotto termico può essere anche interno?


Questa distinzione dovevamo farla già inizialmente, perché spesso quando si parla di cappotto termico esterno, si commette l’errore di pensare che per la nostra abitazione sia la sola ed unica soluzione.

La realtà è ben diversa, perché esiste il:

  • Cappotto termico esterno;

  • Cappotto termico interno.

La differenza tra i due è che nel primo caso esso verrà applicato sulla parte esterna del muro, rendendolo a quanto pare decisamente più efficace, mentre se si parla di cappotto termico interno, si fa riferimento ad elementi, come i pannelli isolanti per pareti interne, che vengono applicati sulla parte interna del muro, ma che peccano alla grande in continuità ogni volta che vi sia un divisorio oppure un solaio.


Ma quali sono allora i vantaggi dei cappotti isolanti esterni?


A dire il vero ce ne sono tanti, alcuni li abbiamo già esposti in precedenza, ma quello che più colpisce, a nostro avviso è rappresentato dalla correzione dei ponti termici; che nel dettaglio non sono altro che una discontinuità di materiale.

Tale discontinuità provoca un aumento delle dispersioni termiche, un dato preoccupante insomma, soprattutto se si fa riferimento a periodi estremamente freddi come l’inverno. Bene, il termocappotto esterno riduce il più possibile un problema di questo genere, il che non è certo da sottovalutare!

Se non lo si utilizza si può andare incontro a problemi causati dal ponte termico, tra cui:

  • Forti dispersioni di calore;

  • Comparsa di muffa: questo problema insorge a causa del calore che fuoriesce rapidamente, favorendo il raffreddamento e di conseguenza una maggior presenza di condensa!

Arrivati a questo punto, ci auguriamo che le tue idee siano decisamente più chiare a riguardo, ma per essere ancor più precisi, vogliamo parlarti di una casistica molto diffusa; prendiamo l’esempio di un’abitazione che presenti tali problematiche, riscontrate a seguito di un sopralluogo:

  • Muffa: ebbene si, le pareti mostrano questa particolarità, che per noi rappresenta un chiaro campanello d’allarme, soprattutto se in prossimità di ponti termici;

  • Non c’è isolamento: altro particolare che andrebbe curato, soprattutto se non è presente nel soffitto, oppure in quelle che sono le pareti perimetrali;

  • Serramenti: la manutenzione è importante lo sappiamo fin troppo bene, ma spesso chi vive in un appartamento, rischia di dimenticarlo; in tutti questi anni di attività abbiamo riscontrato tale problema, caratterizzato da ingrossamenti del telaio in legno e chiaramente anche un cattivo funzionamento degli stessi.

Tutti questi sono campanelli d’allarme, per i quali solitamente proponiamo tre interventi:

  • L’installazione di un cappotto termico;

  • Si può procedere anche con l’isolare il sottotetto;

  • Ovviamente i serramenti vanno rivisti e sostituiti!

Sia ben chiaro, è solo un esempio, ma valutalo attentamente, perché se riscontrerai anche solo uno di questi problemi, ti suggeriamo di intervenire tempestivamente, affidandoti all’intervento di veri professionisti del settore, proprio come noi del Gruppo Casillo Ingegneria!

Il cappotto termico esterno può rappresentare una scelta sensata

e ricorda che la tua abitazione merita costantemente le giuste attenzioni!


Chiama il nostro numero verde e fissa un sopralluogo gratuito con un nostro ingegnere o architetto

   Il preventivo, la consulenza operativa e la progettazione iniziale sono assolutamente gratuiti.

 

numeroverde-gcingegneria