Ristrutturazioni ed ecobonus, non mancano affatto le detrazioni!

 

Al giorno d’oggi, se si parla di ristrutturazioni, non mancano affatto gli ecobonus, ma la cosa più interessante è che eventuali detrazioni, verranno estese fino al 2017, andando a comprendere tutti quegli interventi strettamente legati all’efficienza energetica, così come anche per eventuali adeguamenti sismici.

Se anche tu hai in progetto di affrontare eventuali ristrutturazioni, dunque, tieni ben a mente questo particolare, perché in un certo senso lo stato tutela la tua idea ed il tuo impegno, consentendoti di risparmiare notevolmente, ma affidati sempre ad un’azienda che nel settore ci lavora da anni e che sarà in grado di offrirti garanzie, oltre che un lavoro fatto a regola d’arte.

 

Ristrutturazioni ed adeguamento antisismico, tutte le novità!

 

Probabilmente non tutti hanno le idee ben chiare quando si parla di detrazioni legate ad adeguamenti antisismici, motivo per cui è bene far chiarezza, distinguendo:

 

  • Detrazione del 65% : per interventi di adeguamento sismico di edifici esistenti;

 

  • Detrazione del 50% : se si desidera ristrutturare eventuali edifici;

 

  • Detrazione del 30% : in questo caso si parla di alberghi.

 

Il governo ci tiene ad essere molto attivo quando si parla di ristrutturazioni, proprio per offrire all’utente finale, tutta una serie di elementi che possono portare ad un vantaggio tangibile, infatti, proprio in tal senso, sembrerebbe che vi sia in programma anche un abbinamento tra la riqualificazione energetica e l’adeguamento antisismico.

Non mancheranno affatto alcune risorse statali, studiate alla perfezione e poi spunta anche un’altra ipotesi degna di nota, dove per l’appunto, l’ecobonus del 65% potrà addirittura essere esteso anche ai condomini, motivo per cui, tenete sempre ben a mente tutti questi aspetti.

In alcuni frangenti le ristrutturazioni diventano un must, in altri una scelta perfetta, starà a voi valutare il momento giusto in cui intervenire, non fatevi dunque trovare impreparati!

 

A cura di:

Alessio Spetrino

Chiama il nostro numero verde e fissa un sopralluogo gratuito con un nostro ingegnere o architetto

   Il preventivo, la consulenza operativa e la progettazione iniziale sono assolutamente gratuiti.

numeroverde-gcingegneria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *